Gli errori della stampa sugli extracomunitari

A Torino un problema di parcheggi si è trasformato in un fatto di sangue. L’Unione sarda titola nel suo sito Web che l’autore è un extracomunitario. Altri giornali, probabilmente più informati, riferiscono invece trattarsi di un foggiano emigrato in città. Probabilmente la stampa si sta abituando a pensare che i deliltti provengano solo da una parte. La realtà conferma che non è così.
L’Unione sarda – lunedì 9 marzo 2009
Ferisce a coltellate una ragazzina e uccide il padre che tentava di soccorrerla. E’ accaduto a Torino, in via Monte Rosa, nel popolare quartiere di Barriera di Milano. Soccorsa e trasportata all’ospedale Giovanni Bosco, la giovane è in gravi condizioni. Non si conoscono ancora i motivi della tragedia. L’uomo, un extracomunitario, è scappato, ma è stato bloccato dalla polizia municipale in via Botticelli. Sul posto è intervenuta la Squadra mobile di Torino.
La Repubblica – lunedì 9 marzo 2009
Tragedia dopo una lite per un’auto parcheggiata in doppia fila. Accoltellato a morte un impiegato di 47 anni, Lorenzo Bollati; ferita gravemente sua figlia Giorgia di 16 anni. E’ accaduto a Torino, in via Monte Rosa, vicino all’ospedale San Giovanni Bosco, nel popolare quartiere di Barriera di Milano. L’omicida – un 43 enne foggiano di Lucera, incensurato – è scappato, ma è stato bloccato poco dopo da una pattuglia di vigili che lo ha notato mentre cercava di cambiarsi gli abiti sporchi di sangue


Lascia un commento